background
  • Homepage
  • >
  • Mercato
  • >
  • Neymar, ovvero una lezione da manuale di economia per aggirare il fair-play finanziario

Neymar, ovvero una lezione da manuale di economia per aggirare il fair-play finanziario

Come farà il Paris Saint-Germain, con le stringenti norme del fair-play finanziario Uefa, a pagare la clausola rescissoria di ben 222 milioni di euro per acquistare il giocatore del Barcellona? Cifra che  farà schizzare Neymar primo nella classifica dei calciatori più costosi della storia, superando Pogba che era stato pagato meno della metà.

Fatta la legge trovato l’inganno.

Secondo rumors della stampa transalpina sarà, per così dire, lo stesso Neymar a versare  la clausola  nelle casse del club blaugrana. Il brasiliano, infatti, firmerà a breve con il Qatar Sports Investments, un contratto da 300 milioni di euro come testimonial del Mondiale del 2022, soldi che verserà direttamente nelle casse del club spagnolo. Ma guarda caso il presidente del fondo sovrano Qatar Investment Authority è Nasser Ghanim Al-Khelaïfi, che è anche il presidente del PSG. Forse i maligni in questo affare vedranno adombrarsi un malcelato caso di conflitto di interesse, ma quant’anche qualcuno scoprisse l’inganno pare che le regole Uefa abbiano un vulnus normativo proprio in tal senso. Vedremo…

Quando prenderà il campione brasiliano?

Neymar percepirà, al netto delle tasse, uno stipendio di 30 milioni di euro l’anno.  In pratica, conti alla mano, costerà al Psg 104,4 milioni all’anno per 5 anni a cominciare dalla stagione 2017/18.

Certo, per adesso, evitiamo di parlare di sprechi inconcepibili, di quanti problemi sociali potrebbero magari non risolversi ma quantomeno prendere una boccata d’ossigeno con i soldi della clausola e dell’ingaggio del fuoriclasse brasiliano, come la fame del mondo, la disoccupazione giovanile italiana, etc.. Ma questa è un’altra storia.  Consoliamoci che in un periodo di crisi economica c’è l’industria del calcio che non ne soffre, almeno all’estero. E alla fine anche questa è economia in movimento…

Ma poi Neymar, li vale tutti questi soldi? Secondo noi, guardando al valore intrinseco del giocatore, no. De gustibus non disputandum, ma 222 milioni di euro si discutono certamente…

Ormai è questione di ore e presto verremo a conoscenza dei dettagli dell’operazione più costosa nella storia del calcio.

Salgras

 

  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
  • linkedin
Precedente «
Il prossimo »

Calciomercato TV

Classifica Serie A

Calendario Serie A

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi